Amedeo
SYMBIOSYS OF
PURPOSE & STYLE
Follow us

PAOLA SISTI SINDACO / ELEZIONI COMUNALI 3 – 4 OTTOBRE 2021

Search

SEMPRE IN ASCOLTO

INSIEME PER IL NOSTRO PAESE

Sono passati cinque anni dall’inizio di questa bellissima storia. La mia, la nostra storia insieme. Cinque anni straordinari, difficili, impegnativi, faticosi, ma incredibilmente positivi. Occuparmi di questa comunità è stata l’esperienza più incredibile ed esaltante che potesse capitarmi.

Questi anni li ho cercati, li ho voluti e li ho vissuti intensamente. Alla fine di questo mandato e all’inizio di quello che spero possa essere il prossimo, se deciderete di darmi ancora fiducia, devo necessariamente chiedermi se ne è valsa la pena. La mia risposta è sì.

Non ho alcun rimpianto e alcun dubbio. Questi anni sono e saranno per me solo motivo di orgoglio e di crescita personale e collettiva. La mia esperienza personale di sindaco non avrebbe alcun valore se non rappresentasse anche un impegno corale e un lavoro di squadra efficace.

Due cifre raccontano l’impegno di questa amministrazione: sono i 6,2 milioni di euro ottenuti da Europa, Stato e Regione in questi cinque anni per sostenere nostri progetti e i 4 milioni di euro con i quali abbiamo integrato i finanziamenti ottenuti che hanno significato oltre 40 cantieri aperti su scuole, cimiteri, edifici pubblici, messa in sicurezza della viabilità, rischio idro-geologico e messa in sicurezza del territorio.

Questo è stato possibile grazie a un enorme lavoro di programmazione dell’Amministrazione con la macchina comunale ispirata a criteri di efficienza ed efficacia e di alta professionalità. I risultati sono arrivati da un lavoro corale che è andato ben oltre le mura degli uffici comunali.

Le consulte, le organizzazioni di terzo settore, il mondo sportivo e associativo, la protezione civile, i comitati dei cittadini, sono stati protagonisti di una collaborazione fattiva con l’Amministrazione per affrontare i temi della comunità, sia nella dimensione ordinaria sia nella dimensione straordinaria come abbiamo misurato con l’emergenza determinata dal Covid.

Santo Stefano è una comunità generosa e solidale, piena di iniziative, non certo un Paese dormitorio. Una comunità che possiede la capacità di costruire il proprio futuro. Questa è la sfida per i prossimi anni.